Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Altri progetti

Altri Progetti

Il Progetto FLYINGDOWN ha lo scopo di analizzare i meccanismi molecolari coinvolti nella risposta alle radiazioni ambientali, approfondendo le basi molecolari della modulazione da parte della radiazione ambientale del metabolismo e della risposta a stress geno-tossico. Lo studio è effettuato su sistemi in vivo, in particolare utilizzando come sistema modello il moscerino della frutta Drosophila melanogaster. Fondamentale per questi esperimenti è la presenza dei laboratori biologici allestiti presso i Laboratori sotterranei del Gran Sasso (LNGS) dell’INFN, dove la radiazione cosmica è trascurabile e il flusso dei neutroni ridotto di un fattore 103 rispetto ai laboratori esterni di riferimento.

Il Progetto Strutture Gravitazionali e Complesse nasce dal fatto che molti sistemi astrofisici legati mostrano stati di equilibro dinamici lontani dalla simmetria sferica, un sorprendente fatto osservativo. Il Progetto ha lo scopo di studiare se tali configurazioni possano essere generate dinamicamente per effetto della sola gravità a partire da condizioni iniziali che sono invarianti rotazionali. Questo studio verte dunque sul meccanismo di instabilità radiale in sistemi lontani dall'equilibrio e durante la fase di collasso gravitazionale. 'obiettivo principale del Progetto è quindi di applicare concetti e strumenti della fisica dei sistemi complessi allo studio di problemi specifici in astrofisica. Particolare attenzione sarà rivolta alla comprensione dei meccanismi fisici che danno origine a stati quasi-stazionari in gravitazione, problema strettamente connesso alla formazione delle galassie. Sempre nel quadro di questo Progetto è stata inoltre avviata, in collaborazione con gruppi leader in Italia e in Europa, una nuova attività sullo studio della relazione tra ricerca scientifica, l'innovazione tecnologica e la competitività.

Il Progetto Problematiche Aperte della Meccanica Quantistica ha come obiettivo il confronto tra vari modelli di riduzione per descrivere il collasso della funzione d'onda e i possibili effetti sperimentalmente verificabili. Per la prima volta, presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) dell'INFN, viene effettuata una misura dedicata della radiazione X emessa spontaneamente che caratterizza il collasso, allo scopo di verificare le predizioni del modello(/i) di riduzione più ragionevole. L'esperimento dedicato e misure con opportuni rivelatori (di germanio) o confermerà le predizioni di modelli di riduzione dinamica, o porrà nuovi limiti superiori sui parametri del collasso, confermando il principio di sovrapposizione quantistico con una precisione senza precedenti.

Il Progetto Fisica Fondamentale nello Spazio sfrutta l’analisi orbitale del satellite inseguito via laser LARES (LAser RElativity Satellite), lanciato con successo nel febbraio 2012, e di altri satelliti analoghi come il LAGEOS e il LAGEOS II. Tramite quest'analisi sarà possibile misurare con estrema precisione l’effetto di “frame-dragging”, usato con successo per descrivere la forma dell’onda gravitazionale recentemente rivelata dalla Collaborazione LIGO-Virgo, con un miglioramento di un ordine di grandezza rispetto alle misure attuali. L’analisi, guidata dall’Italia, annovera collaborazioni con Stati Uniti, Germania, Armenia, Regno Unito e Russia.

Il Progetto Storia della Fisica ha affrontato in prima istanza l’indagine relativa alla nascita dell’Istituto di Fisica di Roma, partendo dall’interesse fondamentale su un piano storico e scientifico degli Istituti di ricerca nati in Italia all’indomani dell’Unità. Particolare attenzione è stata rivolta alla personalità del suo fondatore, Pietro Blaserna, e, ovviamente, al suo maggiore protagonista, Enrico Fermi, e al suo gruppo di collaboratori.
In parallelo, sono in fase di sviluppo studi sui seguenti temi:
i) Elettrificazione e Illuminazione in Italia tra il XIX e XX Secolo;
ii) I Fisici Italiani tra Ricerca Scientifica e Impegno Civile: dal Congresso di Vienna all'Avvento della Repubblica; 
iii) Prosopografia della Fisica Italiana.
Il Progetto Elettrificazione e Illuminazione in Italia tra il XIX e XX Secolo (i) consiste nell'individuazione e reperimento di materiali legati a un momento importante nella storia italiana circa la nascita della tecnologia e lo sviluppo dell’uso della corrente elettrica in Italia. Il Progetto è stato ideato nel corso delle celebrazioni dell'International Year of Light – IYL 2015.
Il Progetto I Fisici Italiani tra Ricerca Scientifica e Impegno civile: dal Congresso di Vienna all'Avvento della Repubblica (ii) parte da un'attività di ricerca già avviata sui documenti dell’Archivio Storico del Senato della Repubblica, che sarà estesa verso l’analisi dei documenti conservati presso l'Archivio Storico della Camera dei Deputati, e in altri archivi pertinenti, sia italiani sia esteri. Il Progetto vuole riscoprire l’impegno sociale di alcuni importanti fisici italiani e i loro contributi, anche al di fuori della ricerca.
Il Progetto Prosopografia della Fisica Italiana (iii) vuole raccogliere in un unico database le schede biografiche dei fisici italiani includendo le loro principali indicazioni anagrafiche, gli elementi salienti della loro carriera scientifica, i loro maestri, collaboratori e discepoli, i loro maggiori risultati scientifici, l'elenco delle loro pubblicazioni, i loro riferimenti bibliografici.

  

Progetti individuali

Oltre ai progetti sopra riportati si affiancano Progetti Individuali a carattere teorico su questioni di Fisica fondamentale:

  • Statistical Mechanics, Field Theory and Supercomputing
  • Black Holes and Supersimmetry
  • Quantum Gravity: from Black Holes to Quantum Entanglement
  • A Geometrical Approach to Quantum Gravity
  • Hawking Radiation
  • Modellizzazione dell'Emissione di Onde Gravitazionali da Sistemi Binari Coalescenti
  • Collassi Stellari

Piano Triennale di Attività

I Progetti interdisciplinari di ricerca del Centro Fermi sono esposti in dettaglio nel Piano Triennale di Attività

CENTRO FERMI

Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi

Piazza del Viminale 1 
00184 Roma (Italy)

CUU:  UF5JTW 

 

Concorsi 

Bandi di gara

 Seguici su:

© 2017 Centro Fermi. All Rights Reserved. Designed By Barbara Poli