Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Storia della Fisica

Storia della Fisica

La Linea di Ricerca STORIA DELLA FISICA ha affrontato inizialmente l’indagine relativa alla nascita dell’Istituto di Fisica di Roma, partendo dall’interesse fondamentale su un piano storico e scientifico degli Istituti di ricerca nati in Italia all’indomani dell’Unità. Particolare attenzione è stata rivolta alla personalità del suo fondatore, Pietro Blaserna, e, ovviamente, al suo maggiore protagonista, Enrico Fermi, e al suo gruppo di collaboratori. Attualmente sono in fase di sviluppo studi su tre diversi temi.

Il PROGETTO ELETTRIFICAZIONE E ILLUMINAZIONE IN ITALIA TRA IL XIX E XX SECOLO (HISTEL), ideato nel corso delle celebrazioni dell'Anno Internazionale dela Luce 2015, intende individuare e reperire materiali legati a un momento importante nella storia italiana relativo alla nascita della tecnologia e lo sviluppo dell’uso della corrente elettrica in Italia, con particolare riferimento all’illuminazione delle città. E’ stato esaminato il ruolo che hanno giocato le esposizioni universali e quello di Giuseppe Colombo a Milano, che era in contatto con la società americana Edison, oltre che personalità di cerniera tra tecnici, scienziati e imprenditori. Altri tecnici e luoghi industriali furono particolarmente attivi: si stanno studiando le figure poco note di Alessandro Cruto (Torino) e Arturo Malignani (Udine), inventori geniali, studiosi autodidatti, che ebbero una funzione importante nella messa a punto della lampadina elettrica a incandescenza (Figura seguente).

sdf201701.png

Il Progetto I FISICI ITALIANI TRA RICERCA SCIENTIFICA E IMPEGNO CIVILE: DAL CONGRESSO DI VIENNA ALL'AVVENTO DELLA REPUBBLICA (HISTSEN) vuole realizzare una ricostruzione storica dell’impegno scientifico e civile dei fisici italiani tra il 1815 e il 1943 (Figura seguente). Obiettivi specifici del progetto sono: i) il completamento della ricerca sui “senatori fisici”, consistente nell’analisi dell’attività scientifica e politica di quei fisici e astronomi che furono nominati senatori a vita, nel periodo compreso tra l’emanazione dello Statuto Albertino e la caduta del fascismo (1848-1943), attraverso l’analisi degli atti parlamentari conservati presso l’Archivio Storico del Senato; ii) l’estensione alla Camera dei Deputati dell’attività di ricerca sul coinvolgimento istituzionale dei fisici durante il Regno d’Italia; iii) il proseguimento dell’attività di ricerca sul contributo scientifico dei fisici italiani alla Grande Guerra, con particolare riferimento alle figure di Guglielmo Marconi, Vito Volterra, Antonio Garbasso, Pietro Cardani, Antonio Lo Surdo, Augusto Occhialini.

sdf201702.png

Il Progetto PROSOPOGRAFIA DELLA FISICA ITALIANA (HISTPRO) vuole reperire e raccogliere in un unico archivio (cartaceo e online) la documentazione di base relativa alle biografie scientifiche dei fisici italiani a partire dal XVII-XVIII secolo fino al 1980, con particolare attenzione alla diffusione delle conoscenze (nuove e vecchie) e alla struttura delle "scuole" soprattutto in ambito universitario.

CENTRO FERMI

Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi

Piazza del Viminale 1 
00184 Roma (Italy)

CUU:  UF5JTW 

 

Bandi / Avvisi 

Gare / Contratti

 Seguici su:

© 2017 Centro Fermi. All Rights Reserved.

Please publish modules in offcanvas position.