Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "approvo" acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

News

10 Conf EEE NewsFoto

 10° Conferenza dei Progetti del Centro Fermi - Progetto EEE, Aula Magna della Cavallerizza Reale, Torino, 6-8 Marzo 2019

 

Nelle giornate del 6, 7 e 8 marzo, all’interno della splendida cornice del complesso della Cavallerizza Reale dell’Università di Torino, si sono date appuntamento le scuole di EEE. 40 Istituti da tutta Italia, 160 partecipanti tra studenti, docenti e ricercatori si sono riuniti per fare il punto della situazione ed imbastire la road map dell’osservatorio. L’argomento attorno al quale si sono svolte le lezioni e le attività sul campo è stato il Tempo, ed il ruolo centrale che esso ricopre nelle complesse misure di EEE per lo studio della radiazione cosmica. Il Centro Fermi ha invitato i ricercatori della sezione Tempo-Frequenza dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM- https://www.inrim.it) ad introdurre i partecipanti ai fondamenti della misura del tempo ed all’uso di sistemi Global Navigation Satellite Systems (GNSS) per la sincronizzazione di orologi atomici a grandi distanze. Il target è ottimizzare la sincronia tra i telescopi e massimizzare la sensibilità dell’osservatorio agli eventi rari. Ad aprire l’evento il caloroso saluto del Professor Zichichi, poi studenti e docenti si sono avvicendati sul podio della Cavallerizza per presentare i loro lavori. A seguire esperienze sul campo e masterclass. Ancora una volta è emerso chiaramente come con un vero esperimento si possa fare una didattica viva e di eccellenza.
E state sicuri, nessuno di loro (e di noi) guarderà ancora l’orologio come prima...

 

As a good practice, 2019 has already began for the schools of the EEE Project. A meeting involving 40 schools and 160 among students, teachers and researchers, has been held in Turin, within the beautiful auditorium of the Cavallerizza Reale at the University of Turin. The leitmotif of the three days of studies and lectures, from 6th to 8th of March, has been the Time, and its central role played at the EEE observatory: indeed the Time is the main tool for searching the very rare cosmic events the EEE Collaboration is studying. The Fermi Center invited the National Institute of Metrology Research (INRIM - https://www.inrim.it) and its researchers of the Time-Frequency Division to introduce the participants to the fundamentals of time measurement; even more to the use of Global Navigation Satellite Systems (GNSS) systems for synchronizing atomic clocks at large distances. The target is the optimization of the observatory sensitivity to these rare events. Professor Antonino Zichichi opened the three days with an inspirational speech. Students and teachers were then involved in masterclasses, lectures and experimental measurements.
No doubt they (and we as well) will be thinking about Time in a different light...

 

torino eee 2019

Giovedì 7 Febbraio 2019 si è svolta presso l’Istituto Svizzero di Roma la IV edizione dell’incontro “ArCHeoM”, organizzato in collaborazione con l’Istituto Svizzero dalle Università della Svizzera di Roma che operano nell’area del Mediterraneo, con Missioni Archeologiche in diversi siti e con progetti di ricerca nazionale ed Internazionale. Quest’anno il tema era la Cyber Archaeology, dunque focalizzato sulle tecnologie e metodi di ricerca avanzati con particolare attenzione alle tecnologie multimediali.
Nell’ambito dell’iniziativa il Centro Fermi ha presentato le attività in corso, riguardo al nascente laboratorio dedicato allo studio di materiali di interesse storico-artistico tramite tecniche chimico-fisiche ed al Progetto Lilibeo, il quale è indirizzato allo studio ed analisi diagnostiche di reperti conservati presso il Museo Archeologico Regionale Lilibeo di Marsala, e di reperti portati alla luce via via dagli scavi archeologici in corso dell’Università di Ginevra, presso l’annesso Parco Archeologico.

Link all'evento

ArcheoM

Martedì 5 Febbraio si è svolto presso il Centro Fermi il corso di formazione in ambito di FameLab 2019 - Selezioni locali Roma, aperto a tutti gli interessati. Famelab è il primo talent internazionale di comunicazione scientifica per ricercatori e studenti universitari under 40. Durante la giornata Massimiliano Trevisan,  formatore di Psiquadro ha introdotto ad una platea di aspiranti famelabers l'iniziativa, con particolare attenzione agli aspetti di chiarezza, esattezza e carisma nella comunicazione, condensata in soli 3 minuti e senza l’aiuto di grafici, proiezioni o video. Significativa la testimonianza di Marco Carlotti, finalista della scorsa edizione FameLab NL. Le selezioni locali  si svolgeranno a Roma il 26 febbraio 2019 presso Villa Mondragone, Centro Congressi e di Rappresentanza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”:  il primo e il secondo classificato parteciperanno alla finale nazionale. La finale Internazionale è prevista a giugno 2019 durante il Cheltenham Science Festival, nel Regno Unito.

Per informazioni e iscrizioni alle selezioni locali: famelab_TOV

 FameLab CorsoFormazione CF

Il 27 dicembre 2018 l'edificio di Via Panisperna, dopo lunghi anni di restauro, è stato finalmente reso disponibile al Centro Fermi come sua sede istituzionale. È una bella notizia che consentirà al Centro Fermi di meglio compiere la sua duplice missione di ente di ricerca e museo storico-scientifico.

In questa occasione, riproponiamo la trascrizione di un discorso che Antonino Zichichi, presidente fondatore del Centro Fermi, pronunciò nel febbraio del 2016, in occasione dell'inaugurazione della mostra sulla genialità di Enrico Fermi, allestita dal Centro Fermi a Bologna, in collaborazione con varie istituzioni tra cui la Società Italiana di Fisica:

La nascita del Centro Fermi e le sue caratteristiche fondamentali

Nei giorni 18 e 19 dicembre si sono svolte a Roma le Giornate dei Progetti del Centro Fermi, un'occasione per presentare ai membri del Consiglio Scientifico del Centro Fermi e del Comitato Interno di Valutazione lo stato delle diverse attività di ricerca e gli ultimi risultati raggiunti. Hanno partecipato più di 50 ricercatori, tra dipendenti e associati, e sono state discusse anche le linee guida per il prossimo Piano Triennale.

Le Giornate sono state inoltre caratterizzate dal completamento delle procedure di assunzione a tempo indeterminato di 8 nuove unità di personale (quattro donne e quattro uomini), tra ricercatori e amministrativi, facendo seguito alle direttive ministeriali in tema di stabilizzazioni.

Foto Firma Contratti2

Un brindisi con i neoassunti, Centro Fermi, Roma

CENTRO FERMI

Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi

Piazza del Viminale 1 
00184 Roma (Italy)

CUU:  UF5JTW 

 

Bandi / Avvisi 

Gare / Contratti

 Seguici su:

© 2017-2018 Centro Fermi. All Rights Reserved.