Conferenza "The lost notebook of Enrico Fermi – His first experiments with neutrons" il 23 ottobre 2017 a Washington DC

Stampa

In occasione del 75° anniversario della prima reazione nucleare controllata realizzata da Enrico Fermi con l'accensione della prima pila nucleare CP-1 nel campus dell’Università di Chicago (2 dicembre 1942), l’Ambasciata Italiana a Washington ha organizzato nel periodo 2 ottobre – 2 dicembre 2017 una mostra intitolata: "Enrico Fermi – The Pope of Physics".

Alla mostra è abbinato un ciclo di conferenze e seminari dedicati al tema dell’innovazione e della ricerca scientifica. Il 23 ottobre Luisa Cifarelli, Presidente del Centro Fermi, terrà una conferenza dal titolo "The lost notebook of Enrico FermiHis first experiments with neutrons". La conferenza sarà corredata dalla presentazione della versione inglese del libro "Enrico Fermi e il quaderno ritrovato" (https://www.sif.it/libri/fermi-quaderno-ritrovato) che descrive in dettaglio la successione di eventi che hanno portato alla scoperta della radioattività indotta dai neutroni da parte del fisico italiano Premio Nobel nel 1938. Alla conferenza saranno presenti anche gli autori del libro, Francesco Guerra e Nadia Robotti.

La conferenza sarà anche un’occasione per rafforzare i rapporti del Centro Fermi con università, musei e istituti di ricerca negli Stati Uniti, questo anche in vista della futura apertura del museo dedicato a Enrico Fermi nella storica palazzina di via Panisperna a Roma.

http://www.italyinus.org/en/events/1715/the-lost-notebook-of-enrico-fermi