L'esperimento PolarquEEEst su “Nuovo Saggiatore” e “CERN courier”

Print

Il “Nuovo Saggiatore” ( https://www.ilnuovosaggiatore.sif.it/issue/57 ), numero aperto a tutti fino alla fine del 2018, e il “CERN courier” ( https://cerncourier.com/ ) dedicano uno spazio al progetto PolarquEEEst : gli articoli sulle due prestigiose riviste scientifiche raccontano la missione PolarQuest2018 (http://www.polarquest2018.org/) che ha portato un gruppo internazionale di ricercatori al Polo Nord a bordo della barca a vela Nanuq. La missione è partita dall’Islanda e si è conclusa in Norvegia dopo aver circumnavigato le isole Svalbard, percorrendo 3500 miglia nautiche fino a raggiungere le estremità della banchisa polare (oltre 82°N). A bordo, il rivelatore PolarQuEEEst, sviluppato e costruito dal Centro Fermi, nell'ambito del progetto EEE - Extreme Energy Events , ottimizzato per lo studio in superficie dei raggi cosmici a latitudini dove solo pochissime misurazioni sono state effettuate.