This website uses third-party cookies to analyse statistic and measure the efficay of communications.

By continuing to browse the site, or by clicking on "I understand", you consent to the use of cookies. Learn more

I understand

Calls

Avviso prot. n. 971/19

Selezione di un soggetto cui conferire l'incarico di coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione dei lavori di manutenzione e finitura della sede del Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” di Roma,  c/o il Compendio del Viminale. Importo onnicomprensivo e forfettario di € 6.320,98 + oneri previdenziali + IVA ai sensi di legge.

CIG n. ZA628874C4

Allegato A - Avviso esplorativo
Allegato B - Manifestazione di interesse
Schema di contratto
Parcella CSE
Determina n. 61(19) del 11/06/2019 - Proposta di aggiudicazione

[Data scad. avviso 29/05/2019]

Si comunica che in data 21 giugno 2019 è stato stipulato il contratto, per il conferemnto dell'incarico di Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione dei lavori, tra il Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche "Enrico Fermi" e la Società Sidoti Engineering Srl.

Per onorare la memoria del Professor Sebastiano Tusa, il Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” (Centro Fermi), con il patrocinio del Polo Regionale di Trapani e Marsala per i Siti Culturali, attribuisce annualmente un premio dell’importo di Euro 2,000 (duemila) per un giovane ricercatore che si sia distinto, ad anni alterni, nel campo dell'archeologia o dell’archeometria marina e subacquea.

Le norme di partecipazione al Concorso per l'anno 2019 – che riguarda l’archeologia marina e subacquea – sono le seguenti:

  1. Sono ammessi al Concorso giovani ricercatori che abbiano conseguito una laurea magistrale dopo il 1° gennaio 2016.
  1. La domanda di ammissione al Concorso, recante le generalità e il recapito del concorrente, deve essere effettuata per le vie telematiche utilizzando l’apposito modulo scaricabile qui. Ogni domanda completa della relativa documentazione dovrà pervenire per posta elettronica all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il 25 giugno 2019.
  1. Alla domanda il concorrente dovrà unire, sempre per le vie telematiche, i seguenti documenti:
    1. il curriculum vitæ et studiorum;
    2. una relazione scientifica illustrante l'attività di ricerca svolta;
    3. l'elenco delle pubblicazioni;
    4. ogni altro documento ritenuto utile ai fini del Concorso.
  1. Il candidato dovrà procurare a corredo della domanda almeno una lettera di presentazione (non più di 300 parole) redatta da un referee, secondo le seguenti modalità: il referee, preferibilmente di Istituzione diversa da quella di appartenenza del candidato, invierà la lettera in formato .pdf per posta elettronica all'indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il 25 giugno 2019 indicando nell'oggetto "Premio Tusa - nome e cognome del candidato".
  1. Il ritardo nella presentazione o nell'arrivo della domanda con la relativa documentazione, qualunque ne sia la causa, anche non imputabile al candidato, comporterà l'inammissibilità dell'aspirante al Concorso.
  1. Una Commissione Scientifica nominata dal Consiglio di Amministrazione del Centro Fermi esaminerà le domande pervenute e proporrà il vincitore. Il Consiglio di Amministrazione del Centro Fermi attribuirà il relativo premio.

Il premio verrà conferito in occasione di una apposita cerimonia che si terrà nel mese di agosto 2019 presso il Museo Archeologico Regionale Lilibeo di Marsala.

Bando

Modulo Premio Sebastiano Tusa

***

To honour the memory of Professor Sebastiano Tusa, the Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” (Centro Fermi), under the patronage of the Polo Regionale di Trapani e Marsala per i Siti Culturali, awards annually a prize of 2000 € (two thousand) to a young researcher, who has obtained significant results in the field of marine and underwater archaeology or archaeometry (in alternate years).

In the year 2019 the prize is awarded for marine and underwater archaeology. The rules to apply are as follows:

  1. The application is open to young researchers who have achieved their MSc degree after 1st January 2016.
  1. The applications, indicating personal details and contact address of the applicant, must be submitted electronically using the online form available here. Applications with accompanying documentation must be sent to the e-mail address This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. by 25 June 2019.
  1. The applications must be submitted electronically together with the following documents:
    1. a curriculum vitae et studiorum;
    2. a scientific report describing the applicant’s research activity;
    3. a list of publications of the applicant;
    4. any other document considered useful for the application.
  1. The applicant must provide at least one reference letter (not longer than 300 words) as follows: the referee, preferably with a different affiliation than the applicant, will send the letter in .pdf format via e-mail to This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. by 25 June 2019 indicating in the subject line “Premio Tusa – name and surname of the applicant”.
  1. Submissions received beyond the deadline, whatever the cause of the delay, will not be accepted.
  1. A Scientific Committee appointed by the Centro Fermi Governing Board will examine the applications received and propose the winner. The Centro Fermi Governing Board will award the relative prize.

The prize will be awarded on the occasion of a special ceremony to be held in August 2019 at the Lilibeo Regional Archaeological Museum in Marsala.

Call

Application Sebastiano Tusa Award

E’ indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno di ricerca di tipo post-dottorale nell'ambito del Progetto QGCW per lo svolgimento di attività di ricerca dal titolo "Studio dei barioni charmati con l’esperimento ALICE a LHC”, da svolgersi presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Sezione di Bologna. Il Referente scientifico delle attività sarà il Dr. Pietro Antonioli.

Le domande di partecipazione alla selezione, redatte utilizzando la modulistica allegata al presente bando, dovranno essere indirizzate e spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche "Enrico Fermi", Piazza del Viminale 1, 00184, Roma, entro e non oltre il giorno 18 aprile 2019. Non saranno ritenute valide le domande inviate dopo tale data e pervenute oltre cinque giorni dalla scadenza del termine ultimo di presentazione. A tal fine farà fede il timbro postale. Il Centro Fermi non si assume alcuna responsabilità in caso di disservizi postali. Le domande dovranno pervenire in busta chiusa sulla quale, a pena di esclusione, dovrà essere riportata l’apposita dicitura: “Bando n. 3(19) – Assegno di ricerca”.

È altresì ammessa la presentazione delle domande tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo di posta elettronica certificata del Centro Fermi This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il suddetto termine. Non saranno ritenute valide le domande inviate da un indirizzo di posta elettronica non certificata. La data di presentazione della domanda sarà attestata dalla ricevuta telematica di accettazione. Nell’oggetto della PEC dovrà essere riportata l’apposita dicitura: “Bando n. 3(19) – Assegno di ricerca”. I documenti richiesti dal presente Bando dovranno essere allegati alla PEC in formato pdf.

Bando
Allegato A - Schema di domanda
Allegato A1
Allegato B
Nomina Commissione esaminatrice
Risultato valutazione titoli
Graduatoria finale

E’ indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno di ricerca di tipo formativo nell'ambito del Progetto MIFO per lo svolgimento di attività di ricerca dal titolo “MIcrocavità FOtoniche”, da svolgersi presso la sede dell’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” (IFAC) del CNR, Sesto Fiorentino. Il Referente scientifico delle attività sarà il Dr. Gualtiero Nunzi Conti.

Le domande di partecipazione alla selezione, redatte utilizzando la modulistica allegata al presente bando, dovranno essere indirizzate e spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche "Enrico Fermi", Piazza del Viminale 1, 00184, Roma, entro e non oltre il giorno 24 gennaio 2019. Non saranno ritenute valide le domande inviate dopo tale data e pervenute oltre cinque giorni dalla scadenza del termine ultimo di presentazione. A tal fine farà fede il timbro postale. Il Centro Fermi non si assume alcuna responsabilità in caso di disservizi postali. Le domande dovranno pervenire in busta chiusa sulla quale, a pena di esclusione, dovrà essere riportata l’apposita dicitura: “Bando n. 1(19) – Assegno di ricerca”.

È altresì ammessa la presentazione delle domande tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo di posta elettronica certificata del Centro Fermi This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il suddetto termine. Non saranno ritenute valide le domande inviate da un indirizzo di posta elettronica non certificata. La data di presentazione della domanda sarà attestata dalla ricevuta telematica di accettazione. Nell’oggetto della PEC dovrà essere riportata l’apposita dicitura: “Bando n. 1(19) – Assegno di ricerca”. I documenti richiesti dal presente Bando dovranno essere allegati alla PEC in formato pdf.

Bando
Allegato A - Schema di domanda
Allegato A1
Allegato B
Nomina Commissione esaminatrice
Risultato valutazione titoli
Graduatoria finale

CENTRO FERMI

Enrico Fermi Historical Museum of Physics and Study and Research Centre

Piazza del Viminale 1 
00184 Roma (Italy)

CUU:  UF5JTW 

 

Calls / Notices 

 

 Follow us on:

© 2017 Centro Fermi. All Rights Reserved.